GIOVEDì SANTO E ZUPPA DI COZZE: SAPORI E TRADIZIONI

GIOVEDì SANTO E ZUPPA DI COZZE: SAPORI E TRADIZIONI

La nostra è una terra forte, passionale, ricca di tradizioni radicate nei secoli e mai come in questo momento è molto importante portarle avanti e tenerle vive. In occasione del giovedì santo esiste una tradizione che risale al primo decennio dell’800: mangiare la famosa zuppa di cozze. Curiosi di conoscere la ricetta? Eccola qui!

 

Ingredienti (per 4 persone):

-12 freselline

-1kg di polpo

-1kg e mezzo di cozze 

-700gr di maruzzielli vivi

-200gr di pomodorini

-mezzo cucchiaio di concentrato di pomodoro

-20cl di olio extravergine d’oliva

-olio rosso al peperoncino

-2 spicchi d’aglio

-prezzemolo 

 

Preparazione

Per preparare la vostra famosa zuppa di cozze, per prima cosa bisogna pulire il polpo e cuocerlo in una pentola d’acqua per circa 50/60 minuti. Una volta raffreddato, bisogna tagliare i tentacoli mantenendoli belli lunghi. Successivamente bisogna pulire bene le cozze, lavare i maruzzielli, tritare il prezzemolo, tagliare i pomodorini e schiacciare i 2 spicchi d’aglio. In una pentola mettete 10 cl di olio e 1 spicchio d’aglio e poi aggiungete i pomodorini tagliati: fateli cuocere per 3/4 minuti e poi aggiungete il mezzo cucchiaio di concentrato di pomodoro. A questo punto, inserite all’interno della pentola anche i tentacoli del polpo e i maruzzielli e cuocete il tutto per altri 6/7 minuti. Nel frattempo, in un altro tegame, soffriggete l'altro spicchio d’aglio con un po’ d’olio e inseritevi le cozze per farle cuocere; non appena le cozze saranno aperte unitele al polpo e ai maruzzielli. Adesso, iniziate ad impiattare: in dei piatti fondi adagiate le freselle con sopra le cozze, i mazuzzielli e i tentacoli di polpo. Successivamente, decorate il tutto con il sugo ricavato da questa zuppa, completate con un filo di olio rosso al peperoncino et voilà! Gustate la vostra zuppa di cozze a casa in compagnia dei vostri cari e rivivete le magiche emozioni di una volta in questo momento in cui tutti dobbiamo essere una cosa sola: UNITI anche se distanti.

 

Continuate a seguirci per scoprire tante ricette gustose, divertenti e sfiziose da poter preparare con i vostri cari.

 
Condividi questo post: