LA TRADIZIONE SPAGNOLA SULLA TUA TAVOLA

LA TRADIZIONE SPAGNOLA SULLA TUA TAVOLA

Viaggiare è una delle esperienze più emozionanti che ci siano. Visitare nuovi posti, conoscere nuove culture e assaggiare diversi tipi di cucina. In questo periodo, per chi ama provare questa fantastica sensazione, resta solo una cosa da fare: viaggiare con la mente e, perché no, con le papille gustative.  Oggi vi portiamo in Spagna, preparando il piatto tipico per eccellenza della sua tradizione culinaria: la famosa Paella di pesce, o Paella de marisco. Non a caso, infatti, la parola “marisco” significa mollusco e definisce quali sono i protagonisti di questo piatto così saporito, perfetto per essere gustato insieme alla vostra famiglia, accompagnato da un bicchiere di sangria. Rimboccatevi le maniche e cominciamo! 

 

Ingredienti:

-400gr di riso

-500gr di calamari

-8 gamberi

-sale, pepe, olio e un aglio

-200gr di passata di pomodoro

-5gr di paprika

-1kg di cozze

-8 scampi

-80gr di cipolle

-2 bustine di zafferano

-1 peperoncino

 

Preparazione

Per preparare la paella de marisco, come prima cosa bisogna pulire le cozze e nel frattempo scaldare un po’ di olio in un tegame. Una volta pulite, aggiungete le cozze e coprite tutto con il coperchio facendole cuocere per circa 4-5 minuti, finché non saranno aperte. A questo punto spegnete il fuoco e scolate le cozze in una ciotola con l’aiuto di un colino, in modo da conservare il loro liquido di cottura che vi servirà successivamente. Adesso sgusciate gli altri molluschi, tenendone da parte qualcuno intero per la decorazione finale della paella de marisco. Fate lo stesso anche per i calamari (puliteli e sciaquateli per bene), e tagliateli a rondelle. A questo punto, tritate la cipolla e il peperoncino, sbucciate lo spicchio di aglio e tagliatelo a metà. Successivamente, nella padella in cui andrete a cuocere la vostra paella scaldate un filo d’olio con l’aglio, aggiungete i crostacei e fateli rosolare per circa 1-2 minuti e una volta cotti teneteli da parte. Nella stessa padella aggiungete la cipolla e fatela appassire per qualche minuto, aggiungendo anche il peperoncino e i calamari. Dopo un paio di minuti rimuovete l’aglio e versate la passata di pomodoro e il liquido delle cozze che avete tenuto da parte. Insaporite il tutto con lo zafferano e la paprika e mescolate. Quando il liquido inizierà a bollire a questo punto potete aggiungere il riso e le cozze sgusciate, un po’ di sale e pepe. Cuocete la vostra paella per circa 18 minuti, e non appena sarà pronta procedete con la decorazione del piatto: disponete i crostacei che avete tenuto da parte sulla superficie della paella de marisco e portatela in tavola per gustarla insieme alla vostra famiglia!

Che ne pensate di questo viaggio sensoriale in giro per il mondo? Continuate a seguirci per scoprire quale sarà la prossima meta.

 
Condividi questo post: