MAZZANCOLLE O GAMBERI? DIFFERENZE E RICETTE!

MAZZANCOLLE O GAMBERI? DIFFERENZE E RICETTE!

Gamberi e mazzancolle: per la maggior parte delle persone, questi due crostacei appartenenti alla stessa famiglia sono la stessa cosa. In realtà, non è così: le differenze ci sono e anche fondamentali, vediamole insieme. 

La prima differenza sta nel colore: le mazzancolle sono caratterizzate da una colorazione tendente al grigio, con sfumature dal rosa al marrone, e le striature più scure e decise. I gamberi invece, presentano un colore tendente all’arancio con delle sfumature che vanno dal rosa al rosso scuro. 

La seconda differenza sta nelle dimensioni e nella forma: le mazzancolle hanno una dimensione maggiore rispetto a quelle di un gambero tradizionale, possono infatti arrivare a 20 cm di lunghezza, e la loro coda è a ventaglio. Mentre i gamberi hanno un guscio esterno più fine e la coda a pinna.

Un’ulteriore differenza sta ovviamente nella provenienza: le mazzancolle provengono dal Mar Mediterraneo, in particolare dall’Adriatico. I gamberi provengono invece prevalentemente dall’Oceano Indiano oppure dal Pacifico, ma se ne può trovare una piccola quantità anche nel Mar Mediterraneo.

Infine, l’ultima differenza sta nel sapore: le carni delle mazzancolle, quasi trasparenti, hanno un gusto molto delicato mentre, i gamberi si distinguono per il gusto più deciso.

La caratteristica che questi due crostacei hanno in comune, però,  è il loro fantastico gusto che si presta a ricette molto facili e divertenti!

 

Mazzancolle in padella

Un antipasto semplice, veloce e gustoso. Vediamo come preparare le mazzancolle in padella:

 

Ingredienti

- olio

- aglio

- sale

- prezzemolo

- 1 peperoncino

- 600gr di mazzancolle

- 1 tazzina di vino bianco e succo di limone

Preparazione

Per prima cosa bisogna pulire le mazzancolle per poter sfilare l’intestino; successivamente, in una padella soffriggere l’aglio insieme al peperoncino, aggiungere le mazzancolle e cuocere a fuoco medio per un paio di minuti per lato. Sfumare con il vino bianco, poi coprire e cuocere per circa 5 minuti. A cottura terminata, sgusciate le mazzancolle, salate e condite con il succo di un limone e prezzemolo e servite il vostro gustoso antipasto!


Pappardelle ai gamberi e lime

Le pappardelle ai gamberi e lime è un primo piatto molto leggero, dal gusto raffinato e delicato. Vediamo insieme come prepararle:

Ingredienti

- 300gr di pappardelle

- 300gr di gamberi

- 3 cipollotti

- 2 lime

- olio

- pepe rosa

- granella di mandorle

 

Preparazione

Per preparare le pappardelle ai gamberi e lime per prima cosa bisogna cuocere la pasta e nel frattempo sciacquare e pulire i gamberi. Successivamente, pulite e affettate i cipollotti e aggiungete i gamberi. A fine cottura sfumate con il succo dei lime. Non appena la pasta sarà pronta, scolatela e saltatela insieme al condimento. Quando il fondo sarà morbido e cremoso, spegnete il fuoco e mantecate con un giro di olio, pepe rosa macinato e una manciata di granella di mandorle. A questo punto il vostro primo piatto è pronto per essere servito!

 

Continuate a seguirci per scoprire tante ricette gustose utilizzando i nostri prodotti! 

 
Condividi questo post: