SNACK “FATTI IN CASA”

SNACK “FATTI IN CASA”

In questi giorni in cui ci troviamo a trascorrere tutto il nostro tempo in casa stiamo riscoprendo piccole cose che, tra i molteplici impegni quotidiani, potevano risultare “futili” ai nostri occhi, ma che in realtà sono molto importanti e significative: il valore di ogni singola parola, ogni singolo gesto e ogni singolo momento prezioso insieme ai nostri cari. 

 

Sono tantissime le cose con le quali occupare il nostro tempo in casa e, perché no, con le quali trascorrere la giornata all’insegna del divertimento e della leggerezza. Una di queste è sicuramente sbizzarrirsi e cimentarsi in tante ricette originali e saporite. Un esempio? Gli snack fatti in casa, un pasto veloce ma ricco di fantasia e gusto. Vediamo insieme qualche esempio.

Bruschette con salmone, philadelphia e avocado

Le bruschette con salmone, philadelphia e avocado sono un ottimo snack per chi ama assaggiare pietanze leggere ma allo stesso tempo gustose e sane. Vediamo insieme come prepararle:

Ingredienti:

-10 fettine di pane

-200gr di formaggio spalmabile 

-sale, olio, succo di limone

-un avocado

-100gr di salmone 

Preparazione

Il primo passo per la preparazione delle vostre bruschette è tagliare l’avocado a metà ed eliminare la buccia ed il nocciolo. Successivamente prendete le fettine di pane, fatelo tostare qualche minuto in padella. Prendete il formaggio che avete scelto, in questo caso la philadelphia, e spalmate uno strato su ogni fetta di pane. A questo punto sistemate sopra il salmone tagliato a listarelle e decorate con qualche pezzetto di avocado le fettine di pane e... voilà, il vostro super veloce snack è pronto per essere gustato in compagnia della vostra famiglia!

Baguette ripiena con crema al tonno e verdure

Uno snack a dir poco colorato: la baguette con crema al tonno e verdure è un piatto facile e molto divertente da preparare in base ai vostri gusti! Vediamo insieme come:

 

Ingredienti:

-2 baguette

-200gr di tonno

-50gr di burro

-peperoni rossi

-olive nere

-ravanelli

 

Preparazione

Per preparare le vostre baguette per prima cosa bisogna iniziare a lavorare il tonno e schiacchiarlo con una forchetta, aggiungete il burro e mescolate. A questo punto, prendete il peperone e tagliatelo a dadini ed unite anch'esso alla ciotola. Tritate grossolanamente anche le olive e unitele al resto. Successivamente, tagliate i ravanelli e aggiungeteli alla ciotola con tutti gli altri ingredienti. Adesso, è arrivato il momento di preparare le baguette: prima di tutto, tagliate testa e coda e iniziate a scavare le baguette internamente. Poi, sbriciolate la mollica ottenuta, unitela alla ciotola con la farcia e mescolate nuovamente. Mettete il pane in verticale e iniziate a farcirlo. Adesso chiudete per bene tutte le estremità della vostra baguette con la carta stagnola e avvolgetela in un foglio di pellicola trasparente per riporla in freezer per circa 30 minuti. Trascorsi i minuti necessari per far sì che la pietanza di solidifichi al punto giusto, tagliate a fettine il tutto e servitela in tavola per gustarla in buona compagnia!

 

Spiedini di gamberi e zucchine

Gli spiedini di gamberi e zucchine rappresentano uno spuntino con una ricetta semplice ma per niente banale: sono infatti uno degli snack a base di pesce più golosi che ci siano! Volete leccarvi i baffi? Ecco la ricetta:

 

Ingredienti:

-4 zucchine piccole

-500gr di gamberi 

-150gr di pangrattato

-olio e sale

 

Preparazione

Per preparare i vostri spiedini di gamberi e zucchine, come prima cosa bisogna sgusciare per bene i gamberi, dopodiché potrete passare alla lavorazione delle zucchine: dopo averle ben lavate, tagliatele a strisce lunghe e sottili. A questo punto, prendete una striscia di zucchina e iniziate ad inserirci all’interno una coda di gambero, continuate con questo procedimento fino a che la zucchina non sarà ben arrotolata come appunto uno spiedino. Successivamente versate il pangrattato in una teglia e inserite all’interno gli spiedini che dovranno essere completamente ricoperti da esso. Disponeteli su di una teglia ricoperti da olio e sale e infornate i vostri spiedini a 200 gradi per circa 10 minuti. Una volta terminati i 10 minuti estraete gli spiedini dal forno e portateli in tavola… i vostri bambini saranno entusiasti!

 

Stare a casa non è poi così male, non credete? Continuate a seguire il nostro blog per tante altre ricette! 

 
Condividi questo post: