TUTTO CIÒ CHE C’È DA SAPERE SUI GAMBERI

TUTTO CIÒ CHE C’È DA SAPERE SUI GAMBERI

Quante tipologie di gamberi esistono? Davvero tantissime, si tratta infatti di una delle tipologie di crostaceo più varia. Per gambero si intendono tutti quei crostacei il cui corpo è diviso in testa, addome e coda, che vanno dai gamberetti piccolissimi fino quelli lunghi circa 20 centimetri. Ma quali sono quindi le principali tipologie? Vediamole insieme.

 

Gamberetti rosa

Originari del Mediterraneo, i gamberetti rosa hanno una dimensione che oscilla tra i 6 e i 12 centimetri. Questa tipologia di gambero si adatta a tantissime ricette, da antipasti, risotti, pasta e secondi. Famoso per essere protagonista del veloce e gustoso cocktail di gamberetti, un semplice antipasto che si trasforma in un piatto sfizioso e saporito.

 

Gamberi rossi

Altamente pregiati, i gamberi rossi sono crostacei tipici del Mediterraneo che vengono pescati al largo tra i 200 e i 1.000 metri di profondità. Devono il nome alla loro colorazione, un rosso intenso simile a quello del corallo. Le loro carni si prestano ad essere cucinate in tantissimi modi: al vapore, marinato, alla griglia. Insomma, più la ricetta è semplice, più potrete gustare a pieno il loro delizioso sapore.

 

Mazzancolle

Anch’essa tipica delle acque mediterranee, la mazzancolla, altrimenti nota come gambero imperiale, è un crostaceo di colore rosa tendente al grigio, con una lunghezza che può arrivare fino a 20 centimetri. Grazie al loro sapore delicato, possono essere utilizzate per tantissime ricette ma noi, da campani doc, vi consigliamo di utilizzarle per un ricco scialatiello con i frutti di mare, ancora meglio se accompagnato da un buon calice di vino bianco.

 

Gamberi argentini

Altrimenti noto come gambero atlantico, questa tipologia di crostaceo vive sulle coste sudamericane. È un gambero che può raggiungere i 25 centimetri di lunghezza, con un colore che va dal rosso intenso al rosa. Anche il gambero argentino è molto versatile, ma vi suggeriamo di utilizzarlo per preparare ottimi sughi e zuppe.

 

La nostra rassegna sui gamberi si è così conclusa, ma non perdetevi i prossimi appuntamenti del nostro blog per saperne di più sul fantastico mondo del mare. Alla prossima!

 
Condividi questo post: